May 30

Ricette

I Falafel

La ricetta di oggi proviene dal medioriente, in Israele è quasi un piatto nazionale, profumatissimo di spezie e veramente goloso: i Falafel.
Le polpettine di ceci possono essere servite  da sole, in piatto, oppure dentro ad un buon pane arabo soffice, chiamato pane Pita, che si gonfia e si apre come una tasca, per contenere tutti gli ingredienti.
Si accompagnano con hummus (crema di ceci e tahina), solo tahina (che è una crema di sesamo) insalata, pomodori e cetrioli, salsa allo yogurt e formaggio di capra Halloumi.

Ecco la ricetta:

400 g di ceci (secchi)
1 cipolla tritata
1 spicchio d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo tritato
2 cucchiaini di cumino macinato
1 cucchiaino di coriandolo macinato
1/2 cucchiaino di bicarbonato
sale e pepe
olio per friggere

Preparazione:

Tenete in ammollo i ceci secchi per 24 ore nell’acqua fredda e poi sciacquateli bene e scolateli. Se riuscite, togliete le bucce.
Mettete i ceci e a seguire tutti gli altri ingredienti nel frullatore e frullate per circa 30 secondi, fino a che non avrete ottenuto un impasto omogeneo.

A questo punto fate riposare il composto per circa 1 ora in frigorifero.

Passato questo tempo, formate delle polpettine di piccola grandezza e friggetele nell’olio ben caldo, finchè non saranno dorate. (circa 4 minuti)

Fatele scolare bene dall’olio e servitele calde, come preferite.

Se troverete che l’impasto sia troppo morbido, potrete aggiungere un pò di farina per far legare meglio le polpettine.

…buonissimi!

E qui, per chi volesse prepararlo in casa, posto anche la ricetta per l’Hummus.

250 g di ceci lessati
2 cucchiai di tahina
1 spicchio d’aglio schiacciato
il succo di 1/2 limone
1 pizzico di paprika
1 cucchiaio d’olio extra vergine d’oliva
sale

Mettete nel frullatore tutti gli ingredienti, meno che la paprika. Frullate a bassa velocità per circa 30 secondi, o comunque fino a quando non avrete ottenuto una cremadensa  e omogenea.
Se necessario aggiungete un pò d’acqua di cottura dei ceci.

Trasferite la salsa in una ciotola da portata, spolverate con la paprika e a piacere, con un pò prezzemolo.

…perfetta per accompagnare i vostri falafel caldi!

Un commento to “I Falafel”

  1. Marzia ha scritto:

    Ne ho mangiati a quintali in Olanda… Buonissimi!!!

Lascia un commento