Apr 18

Eventi,Handmade,Moonshine

Lo Swap ai tempi di Facebook :)

Un paio di anni fa c’erano molti gruppi in giro per la rete che organizzavano SWAP, sia in Italia, che all’estero, ed io facevo parte di alcuni di essi, soprattutto in quelli ospitati su FLICKR.
Cos’è in poche parole uno SWAP?! Dimentichiamoci del suo significato legato alla finanza e prendiamo il significato più generale: SCAMBIO.

In genere funziona così: ogni mese una persona decide se iscriversi o meno allo swap, vengono concordate delle date precise e vengono estratte a sorte delle coppie.

La coppia estratta avrà il tempo necessario per farsi un’idea dei reciprochi gusti e per preparare e spedire per posta un pacchetto.
Cosa deve contenere questo pacchetto? Questo dipende dai vari gruppi… c’è quello legato ai vari materiali creativi (stoffe, bottoni, nastri, colori…) o quello legato al mondo Kawaii (cose di ispirazione giapponese).

Lo scopo è quello di condividere, regalare qualcosa di sè agli altri, conoscersi e concedersi un piccolo regalo fuori dalle feste canoniche.

Dopo tanto tempo che non sentivo più parlare di questi famosi SWAP, ho deciso di provare a lanciarne uno su Facebook 🙂
I partecipanti sono stati fantastici, pieni d’entusiasmo, nonostante i vari impegni quotidiani tutti si sono impegnati per scambiarsi un piccolo gesto d’affetto!

Cosa doveva contenere di base il nostro SWAP?
♥ Un oggetto fatto a mano usando la tecnica preferita.
♥ Un materiale creativo utile.
♥ Qualcosa da sgranocchiare durante le nostre sessioni creative.

E qui squillino le trombe, perché oggi ho potuto ammirare ciò che una dolce donzella svizzera mi ha mandato.
Lei si chiama Paola e mi ha fatto prendere un colpo! Già il pacco era gigante e poi una volta scartato il contenuto mi sono scesi i lacrimoni!!

Siete curiosi di dare una sbirciatina? Piccola eh 🙂

La prima cosa che è saltata fuori è questo piccolo esemplare cicciottino e tanto dolce, tutto cucito a mano con una stoffina verde polka dots meravigliosa!! E al collo un bellissimo charm e due antenne con bottoni a forma di fiore… bellissimo!!

Poi è saltata fuori una cosa che lascerò all’ultimo per le presentazioni.

E’ stato il momento della cioccolata!! Un’elegantissimo cofanetto rosso con dei buonissimi cioccolatini al latte, strepitosi cioccolatini ripieni di liquore Kirsch (da svenimento) e una scatolina che custodiva un sacchettino verde contenente un coniglietto Lindt e fantastici ovetti assortiti! Sono golosa io? No, eh ^^’


Non è finita qua… è saltata fuori una penna-fiorellosa, due pennelli utilissimi e una targhetta bianca a polka dots azzurri con scritto “Home”


Sembrava che Paola mi conoscesse da una vita, invece la conosco solo virtualmente e da pochissimo!E…come se non bastasse, in questo tripudio di meraviglia, è arrivata lei, una Tilda! alta, altissima, una gigantessa :))
E’ S T R E P I T O S A! Una delle più belle cose mai toccate prima con mano.
Apparte che è cucita da veri esperti, ma poi vogliamo parlare della sua mise? Ha un abito lungo celeste, deliziosi pantaloncini e un cappotto color panna con cappuccio e bellissimi bottoni. E gli stivali?! Sono

rimasta a bocca spalancata e tutt’ora, mentre scrivo, la osservo con tanta gioia nel cuore.

Paola è stata così generosa con tutti questi splendidi pensieri, ma ciò che mi commuove e mi riempie il cuore è ciò che traspare dalle sue creazioni: così belle, perfette, trasmettono positività e serenità, passione.

E questo è il lato veramente bello ed importante di fare un dono: trasmettere gioia.

Grazie Paola con tutto il cuore ❤

Lascia un commento